martedì 8 agosto 2017

Maria Malatesta Calabrò, soprano leggero d'agilità

Maria Malatesta Calabrò, soprano leggero italo argentino nata il 12 novembre 1931 a Buenos Aires (Argentina) ha studiato tecnica vocale con Madeleine Mansion, cantante francese.
Si è perfezionata all'Istituto Superiore del Teatro Colòn di Buenos Aires, con Isabel Marengo e Amanda Cetera.
Ha cantato in numerosi concerti a Buenos Aires e provincia, facendo parte del Teatro Sperimentale B.Gigli e debuttando nel ruolo di Elvira ne I Puritani di V.Bellini (Teatro Avenida Buenos Aires sett.1962) dir. M.A.Veltri.  Apparizione nel Macbeth di G.Verdi, Voce dal cielo nel Don Carlos di G.Verdi Teatro Colon di Buenos Aires sett.1962) dir.Fernando Previtali. Oscar nel Ballo in maschera di G.Verdi  alla RAI di Roma dir. Walter Crabeels (Vincitore del premio per direttore d'orchstra 1973).
Ha continuato gli studi privatamente con il M° Baldino, debuttando al Teatro Colòn sotto la direzione di Fernando Previtali.
Ha partecipato ai programmi classici di "Radio Municipal" e "Radio del Estado", accompagnata al pianoforte dal M.° Carlos Malloyer del Teatro Colòn, con il quale ha studiato il repertorio.
Ha continuato gli studi a Milano con la celebre Lina Pagliughi e si è perfezionata con i maestri Ettore Campogagliani e Vladimiro Badiali.
Ha interpretato i ruoli protagonistici del suo repertorio nelle opere quali Rigoletto, Lucia di Lammermoor, I Puritani, La Serva Padrona in diverse località quali Ferrara, Cento, Imperia, Busto Arsizio, Lecco, Tolosa (Francia).
Ha preso parte ai "Concerti in miniatura" alla RAI Radiotelevisione Italiana nelle sedi di Roma, Torino, Milano. Ha cantato con il tenore Angelo Lo Forese, nel concerto in onore del Cancelliere Conrad Adenauer in occasione della sua visita a Villa Carlotta, Lago Maggiore.
Ha tenuto recital e concerti a Milano, Rep.San Marino, Rimini, Varese, Borgio Verezzi, Lodi, Roma, Torino, Terni d'Acqui, Cologno, Parma, Belluno, Aosta, Piacenza, Busto Arsizio, Castellanza, Bologna ed altre città.
Ha partecipato al "Memorial Flaviano Labò" al Teatro delle Erbe (Milano) ed al "Columbus Day", con un recital di canzoni spagnole e centro-sudamericane, e a Parma con il soprano Gabriella Tucci.
Recentemente si è esibita in diversi concerti a Santa Cruz de Tenerife a La Laguna (Isole Canarie). 
Nel 1998 ha partecipato al prestigioso Festival Bach a Compesières (Ginevra) con la Cantata profana BWV206 di J.S.Bach e la Scena della pazzia dalla Lucia di Lammermoor di G.Donizetti.
Ha raccolto vive espressioni di elogio dal tenore Franco Corelli presente al concerto del 28/06/1996.
La sua registrazione dell'Aria delle campanelle dalla Lakmè di L.Delibes, eseguta a Bologna in un concerto del 16/06/96, è stata mandata in onda nella trasmissione "La Barcaccia" su RadioTre il 15/11/1996 insieme alle versioni di Lily Pons, Roberta Peters e Joan Sutherland.
E' stata diretta dai Maestri Fernando Previtali, Graziano Mucci, Tito Petralia, Enrico Pessina, Walter Crabeels, Pietro Argento, Sergio Massaron e V.La Ferla.
Con Franco Patanè ha inciso in USA, un disco con arie dal Flauto Magico, La Sonnambula e Rigoletto.
Negli anni 2004/2005 si è esibita in diverse recite in forma di concerto nel ruolo di Amina (Sonnambula), Gilda (Rigoletto) e in concerti di musica spagnola : De Falla, Obradors, Luna, Rodrigo.
E' stata ospite d'onore alla prima edizione del "Karaoke lirico" condotto da Stinchelli e Suozzo, in Conservatorio Verdi a Milano per la "Notte bianca" il 18/06/2005.

Maria Malatesta Calabrò, soprano
Wolfgang Amadeus Mozart
Il flauto magico, K. 620
Atto II, Scena 8: "Gli angui d'inferno"
Gli angui d'inferno
Mi sento in petto,
Megera, Aletto
Ho intorno a me.
Svelga al fellone,
Pamina il core,
Se il reo non muore, 
Figlia non è.
La lascio, l'abbandono,
Più madre sua non sono,
Paventi il mio furore,
Se non sarà crudel.
Paventi ... ah! tu, l'orrendo
Mio voto ascolta, o ciel.



Maria Malatesta Calabrò, soprano leggero d'agilità

Vincenzo Bellini
LA SONNAMBULA
Come per me sereno 
Oggi rinacque il dì! 
Come il terren fiorì 
Più bello e ameno! 
Mai di più lieto aspetto 
Natura non brillò; 
Amor la colorò 
Del mio diletto.





in collaborazione con


Ultimi aggiornamenti:  
2005
Giugno 2005 Concerto lirico, Sala comunale Comune di Nerviano (MI)
Novembre 2005 Concerto lirico Sala del "Museo del tessile" Busto Arsizio (MI)
Dicembre 2005 Ospite della trasmissione "Ugole d'oro" di Radio Meneghina (MI)
2006
Gennaio 2006 Concerto lirico XV stagione di Classica e lirica tra i navigli Teatro EDI (MI)
Gennaio 2006 Concerto di arie di W.A.Mozart" da Flauto magico Regina della notte Auditorium di Arese (MI)
Settembre 2006, concerto a Palazzo Roncalli di Vigevano per la manifestazione organizzata dalla Pro Loco per la giornata dello sport  "L'agilità della voce".
2007
Concerto di canzoni spagnole e zarzuela Sala del Podestà - Soresina Sabato 28 giugno 2007 ore 21 alle nacchere Gilda Calabrò
2009
21 marzo 2009 Concerto Bel canto di Primavera
01 maggio 2009 Concerto Ben venga maggio
2010
28 febbraio 2010 Galà lirico per la Croce Rossa Italiana
2016
3 aprile 2016 Concerto con Ambrogio Maestri

VERSIONE BREVE Soprano leggero italo-argentino. Inizia lo studio della tecnica vocale con MadeleineMansion celebre cantante francese. Si perfeziona presso l’Istituto Superiore del Teatro Colon di Buenos Aires (Argentina) sua città natale. Debutta nei Puritani di V.Bellini a Buenos Aires e si esibisce nell’ambito di programmi radiofonici e in vari sedi teatrali con opere del suo repertorio. Continua gli studi a Milano con Lina Pagliughi, Ettore Campogalliani e Vladimiro Badiali. Debutta a Cento(Ferrara) nel Rigoletto nel ruolo di Gilda e in altre città: Imperia, Bologna,Parma, Colorno, Milano e all’estero:Toulon (teatro Municipal) Sta Cruz de Tenerife (teatro Guimera’) la Laguna , (Circolo culturale) , Ginevra (Svizzera) Festival Bach. Partecipa nei programmi della RAI Radio 3 di Milano-Torino-Roma nei concerti in miniatura diretta da Tito Petralia- Graziano Mucci – Pietro Argento(orchestra della Rai) Opere del suo repertorio quali:Lucia di Lammermoor – Rigoletto – Sonnanbula –in diverse città italiane . Nel 2004 diverse recite di Sonnambula di V. Bellini nel ruolo di Amina e Gilda nel Rigoletto di G. Verdi. Ha collaborato con altri direttori d’orchestra quali: Franco Patanè (disco LP u.s.a.) Walter Crabeels- Enrico Pessina- Ferdinando Previtali. Il 18-6-05 è ospite d’onore nel I° Karaoke presso il Conservatorio G.Verdi di Milano cantando “scena della pazzia” dalla Lucia di Lammermoor”

Nessun commento:

Posta un commento